Cos'è

Con Pago In Rete, il servizio centralizzato per i pagamenti telematici del Ministero dell’Istruzione, puoi eseguire i pagamenti dei contributi e delle tasse per i servizi scolastici o per le istanze al Ministero con il sistema pagoPA.

Accedendo con PC, Tablet, Smartphone puoi scegliere di pagare subito online con carta di credito, addebito in conto (o con altri metodi di pagamento) oppure di eseguire il versamento presso le tabaccherie, sportelli bancari autorizzati,  uffici postali o altri prestatori di servizi di pagamento (PSP), scaricando il documento di pagamento predisposto dal sistema, che riporta QR-Code e Bollettino Postale PA.

Oltre all’esecuzione di pagamenti, Pago In Rete ti mostra tutti pagamenti eseguibili, ti avvisa per ogni nuovo versamento richiesto dalle scuole, ti fornisce le ricevute telematiche e gli attestati validi ai fini fiscali per tutti pagamenti telematici effettuati.

A cosa serve

Con il servizio Pago In Rete puoi pagare elettronicamente con il sistema pagoPA:

  • le tasse e i contributi scolastici richiesti dalle scuole agli alunni per le attività curriculari ed extracurriculari a pagamento, come le visite guidate, i viaggi d’ istruzione, la mensa autogestita
  • tutti contributi a favore del Ministero, quali ad esempio i diritti di segreteria per la partecipazione a concorsi

Potrai effettuare i versamenti per tutti gli avvisi digitali di pagamento intestati a tuo figlio, che ti sono stai notificati (per e-mail) dalla scuola di frequenza, oppure fare versamenti volontari per ogni causale di pagamento elettronico, che le scuole o il Ministero hanno reso eseguibile tramite Pago In Rete.

Come si accede al servizio

Per accedere al servizio Pago In Rete clicca sul link ACCEDI.
In base al decreto legge 16 luglio 2020 (Decreto Semplificazioni) potrai effettuare l’accesso utilizzando:

• la tua identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

• le tue credenziali rilasciate dal Ministero dell’Istruzione (per esempio le credenziali già utilizzate per l’iscrizione di tuo figlio) fino alla naturale scadenza e comunque non oltre il 30 settembre 2021.

Se sei maggiorenne e non disponi di credenziali SPID puoi informarti qui su come ottenerle. Se non hai raggiunto la maggiore età, e quindi non puoi avere un’identità digitale SPID, puoi ancora ottenere le credenziali di accesso rilasciate dal Ministero dell’Istruzione cliccando sul link Registrati.

Solo per il primo accesso al servizio dei pagamenti ti sarà richiesta l’accettazione preliminare delle condizioni sulla privacy.

Servizio online